Tornei

Under 16 e Under 14 al Torneo di Sambuceto

Con i campionati conclusi e con la stagione sportiva oramai agli sgoccioli, le nostre Giovanili hanno ancora voglia di cimentarsi nelle attività agonistiche. Nel fine settimana Under 16 e Under 14 erano impegnate nel torneo conclusivo a Sambuceto e mentre per la prima si trattava di una competizione non iscritta in calendario FIR, per la seconda è stato un torneo vero e proprio con tanto di classifica finale.
La competizione era alta ed i nostri Cinghialotti dell’Under 14 l’hanno presa molto seriamente lottando in ogni match per arrivare all’agognata finale.
Obiettivo centrato, si va in finale con l’Aquila. La formazione aquilana, molto fisica nei sui componenti, era a Sambuceto con un solo obiettivo, vincere il torneo.
Noi ce la giochiamo ad armi pari ed il risultato finale di 7 a 0 lo sta a dimostrare, purtroppo perdiamo.
Alla fine un secondo posto va a suggellare un’ottima stagione per questi ragazzi e le parole di coach Asoli ne sono la conferma “…sono sempre più convinto che il fattore società e squadra è l’arma vincente. Per riuscire in questo sport dobbiamo allenare il nostro atteggiamento positivo ed enfatizzare ampiamente ogni risultato battendo le mani e cercare consensi tra i giocatori in campo. I nostri devono essere spavaldi e fieri perché non hanno nulla in meno rispetto ad altri…”.
Discorso differente per l’UNDER 16, una serie di test match di alto livello.
Dopo l’esperienza all’Aldo Milani, arriva a Sambuceto con la voglia di mettere in pratica quanto imparato e subito si confronta con due ottime realtà, l’under 16 del Sambuceto e la selezione dell’Abruzzo.
Da ambedue gli incontri usciamo sconfitti anche se paghiamo un’approccio sbagliato nella fasi iniziali delle partite e pur effettuando una seconda parte dell’incontro dominante non riusciamo più a rimontare.
Il clou della giornata era il match con il Mogliano, squadra di vertice nel rugby nazionale con giocatori di livello. I nostri ragazzi fanno una bella partita e in alcuni tratti riesco a mettere in difficoltà gli avversari ma alla fine l’esperienza e l’abitudine a giocare ad alti livelli li porta alla vittoria.
Anche per l’Under 16 è stata un’esperienza formativa e coach Asoli, questa volta nelle vesti di Direttore Sportivo, afferma che metterà in calendario per tutte le giovanili una serie di test match con formazioni di livello. Solo giocando con squadre più performanti puoi crescere tecnicamente ed ambire a traguardi più importanti già dalla prossima stagione.
Proprio per questo, giovedì 8 giugno l’Under 16 affronterà in un’amichevole i ragazzi del Frascati Rugby Club al Giannattasio.

W il Rugby W la NOR