Comunicati

La NOR 3.0 per il Presidente Giuseppe Marra

A due mesi dalla sua elezione il neopresidente Giuseppe Marra traccia le linee guida del Club, quello che ama definire NOR 3.0, senza dimenticarsi quanto fatto dal suo precedessore.
“Prima di tutto vorrei ringraziare Gianluca Ponzio, Presidente uscente, che ha guidato il Club fin qui con fermezza e determinazione in un momento molto complicato, pur lasciando al Consiglio Direttivo la possibilità di operare con autonomia e serenità.
A Gianluca va tributato un sentito ringraziamento, mio e di tutta la Società. Mi auspico poi, di poter eguagliare e migliorare i traguardi che lui ha conseguito.”
Durante la festa di chiusura stagione dello scorso 16 giugno, il Presidente Marra ha inaugurato la nuova era della NOR, partendo da diversi cambiamenti e tracciando il futuro del Club. Scopriamo cosa c’è di nuovo.
“Questo passaggio alla NOR 3.0 lo abbiamo sancito partendo dal nostro logo. Pur rimanendo fedele a se stesso e ai nostri colori, assume una connotazione più moderna, accattivante, evocativa.
Cambiare tutto affinché nulla cambi, il nostro nuovo logo cresce assieme a noi, 
attraverso naturali cambiamenti.

Naturale è stato, anche, il passaggio alla nuova categoria, quella che chiamiamo primoquindicinor.
Un punto di arrivo per tutti i nostri Ragazzi, dal Minirugby alle Giovanili; per loro un esempio e un modello da imitare.
Grande responsabilità per i Seniores e per tutto lo Staff, ma noi amiamo le sfide.”

Cambiamenti che passano attraverso l’inserimento di un nuovo Consigliere e la nascente carica del Presidente Onorario.
“Quale miglior momento e occasione per insignire il Dott. Gianfranco Caramelli della carica di Presidente Onorario. Il Dott. Caramelli, con la sua azienda, ha sempre sostenuto il Club e il rugby nel nostro territorio. Senza il suo appassionato sostegno oggi, probabilmente, non
saremo qui e non avremmo raggiunto questi risultati. Un benvenuto, inoltre, a Francesco Gizzi in qualità di nuovo Consigliere. Francesco è una memoria storica del rugby lidense, un tecnico di spessore, una stupenda persona e un valore aggiunto per tutti noi.”
Per finire un accenno al futuro Staff Tecnico. Un settore sul quale la Società investe molto, identificandolo come primario per la crescita del Club.
“I nostri tecnici migliorano in qualità e crescono di numero. I risultati sportivi lo dimostrano e l’impegno intenso e costante è percepito positivamente dai nostri giocatori. Non vi tedierò
con il solito elenco dei nomi dei tecnici, lascio il piacere e la curiosità di consultarli sul sito, però posso assicurare che la strada intrapresa dal Direttore Sportivo e dal Direttore Tecnico
porterà ad evidenti ed ulteriori miglioramenti.”
La filosofia del Presidente Marra è che solo con il lavoro e con l’impegno si può puntare a nuove sfide, cercando di raggiungere traguardi umani e sportivi sempre più
ambiziosi.
Crediamo che non si possa non esserne convinti.

Roma, 27 giugno 2018
ufficiostampa@neaostiarugbyfc.com
www.neaostiarugbyfc.com
contributo fotografico: marianifotografie/LPS