Comunicati

Rugby SevenUp Project

10/08/2020

Con grande orgoglio, abbiamo il piacere di comunicare a tutti i nostri amici e, più in generale, agli amici del Rugby, la presentazione alla Commissione Europea del nostro progetto RugbySevenUp. In particolare, la Nea Ostia Rugby si è costituita capofila di un progetto internazionale ERASMUS+ nel quale, oltre al nostro Club, hanno partecipato le Federazioni del rugby di Norvegia, Finlandia, Repubblica Ceca e Croazia.
E si, avete capito bene! Il nostro club, attingendo a numerose professionalità umane e tecnologiche, ha redatto un progetto complesso, serio, credibile ed innovativo che ha convinto le quattro federazioni (badate bene, non club ma federazioni nazionali) ad unirsi a noi.
Ma entriamo nello specifico. Il programma Erasmus+, in linea con uno dei nuovi elementi introdotti nel trattato di Lisbona, finanzia attività intese allo sviluppo della dimensione europea dello sport promuovendo la cooperazione tra gli organismi responsabili in questo ambito. Il Programma promuove la creazione e lo sviluppo di reti europee tra i soggetti interessati e di scambio e trasferimento delle conoscenze e del know-how in diverse aree relative allo sport e all'attività fisica. L’obiettivo di questa cooperazione rafforzata mira ad ottenere effetti positivi soprattutto nello sviluppo del potenziale del capitale umano europeo, riducendo i costi sociali ed economici dell’inattività fisica.
La NOR, inserendosi in questo ambito, ha presentato una proposta la cui finalità è quella di diffondere il rugby a sette per coinvolgere i cittadini europei a praticare sport, grazie anche a questa disciplina.
Un grande progetto, ambizioso e di respiro internazionale, che vede coinvolte cinque nazioni, ed il cui successo può essere amplificato solo attraverso la dimensione continentale e con il conseguente coinvolgimento di migliaia di cittadini europei.
Considerando le statistiche europee sulle persone che praticano sport, la partecipazione di partner di diverse aree dell'UE rappresenta sicuramente un valore aggiunto, che darà l'opportunità di scambiare e condividere esperienze ed approcci diversi.
Inoltre il progetto è pensato con l'obiettivo di creare una forte rete internazionale che possa sopravvivere anche dopo che sarà arrivato al suo epilogo, facendo sentire atleti e tifosi come parte di una comunità europea e rafforzando la collaborazione tra federazioni nazionali di varie aree europee e consolidando lo spirito sportivo dell'Unione europea.
A questo punto non ci rimane che tenere le dita incrociate e sperare nell'accoglimento, da parte della Commissione Europea, del nostro Rugby SevenUp.


Stadio Giannattasio
Via Mar Arabico snc 00122 Lido di Ostia - Roma
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
3487953916 | 3934187130
P.IVA: 11583721003
© 2019 Nea Ostia Rugby FC
Web design by VISUAL.IT