Commento Tecnico

Il Commento Tecnico del Martedì 31/10/2017

L’Under 8 questa domenica, come nell’ultimo concentramento, è riuscita ad entrare in campo con due squadre. Ma questa domenica si è trovata a competere con squadre di un livello generalmente superiore e dunque l’inesperienza ha influito sui risultati.
Infatti solo una delle due squadre riesce ad ottenere una vittoria su tre partite giocate, con una sconfitta schiacciante ed un’altra partita lottata seppur persa. Nelle partite giocate hanno mostrato a tratti un accenno al gioco di squadra, con passaggi effettuati al momento giusto che hanno portato alcuni bambini a poter raggiungere la meta agognata.
Diversi però sono risultati i momenti di vuoto, di sconfitta mentale prima che sul campo, segno che il lato volitivo deve essere lavorato molto nella squadra seppur alcuni di loro non hanno mai abbassato la guardia.
Su questo punto bisogna segnalare che sono molti i neofiti che hanno bisogno di tempo per ambientarsi in questo meraviglioso nostro gioco, sebbene già diversi bambini iniziano a portare in campo la grinta necessaria per lottare per la conquista dell’ovale, mentre imparano a resistere con tutte le forze ai placcaggi degli avversari.
Un’attitudine che sta emergendo per ora solo in alcuni di loro e che speriamo funga anche da traino per i più timidi e distratti, che nei momenti “duri” svolgono ancora il ruolo di osservatori piuttosto che di giocatori.
La nota dolente è che anche alcuni dei più “vecchi” hanno avuto un atteggiamento volitivo incostante. Ma la stagione è appena iniziata, e dopo poco più di un mese dall’inizio possiamo tracciare con più precisione le linee guida dell’anno, e passare ora alla fase successiva all’ambientamento.
Abbiamo due settimane di lavoro sulle quali tareremo gli allenamenti sul principale punto accennato, ma soprattutto la certezza che un passo alla volta in questo anno condurremo questi cuccioli di cinghiali a pestare il campo come si deve.”
(commento di coach Riccardo e coach Fabio)